Siamo in zona 9a

Girovagando su internet mi sono imbattuto in questo interessante sito interattivo, che illustra le hardiness zone in Italia:

http://www.plantmaps.com/interactive-italy-plant-hardiness-zone-map.php

Le Hardiness zone derivano da una classificazione del dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti e sono basate unicamente sulla temperatura minima registrata durante l’inverno. Così ortoedintorni può collocarsi nella stessa zona di Milano, di Parigi, di Gent e di Londra, quasi a decretarne una definitiva vocazione internazionale! Il sapere in quale hardiness zone si è non indica molto quale tipo di coltura verrà meglio (si può pensare che pomodori cresciuti nei luoghi sopra citati abbaino lo stesso sapore?), tuttavia è un indicazione che ci può aiutare a capire quale tipo di piante riuscirebbero a reggere bene l’inverno. Ma ecco un po’ di confusione: Wikipedia descrivendo l’Europa mette delle zone hardiness diverse dal sito qui sopra. Ecco il link in Inglese:

http://en.wikipedia.org/wiki/Hardiness_zone

Anche se Wikipedia mette Milano in zona 7-8 (direi esagerando), preferisco il sito interattivo che mi colloca in zona 9a, dove penso di poter coltivare più varietà.

GV

p.s. scherzi a parte, non mi sembra molto efficace come indicazione; non tiene conto della durata del freddo e del calore estivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...