La lotta silente delle coccinelle

Per nostra fortuna sono sempre più numerose  le coccinelle dell’orto. Affluiscono costantemente e divorano i nostri nemici, o almeno provano a farlo. soprattutto attaccano gli afidi che hanno colonizzato alcune piante di bieta e alcuni radicchi lasciati andare in fiore… e le coccinelle ringraziano posizionando il proprio quartier generale proprio in uno di questi radicchi. Le coccinelle arrivate hanno iniziato a deporre uova e mangiare afidi a più non posso. La trappola naturale nata dalla natura pare funzionare alla grande.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci

2 pensieri su “La lotta silente delle coccinelle

  1. Ciao il nome della composita dal fiore meraviglioso è Tragopogon pratense, volgarmente detta barba di becco. Pianta commestibile (rosetta basale al primo anno) e medicinale con proprietà diuretiche e depurative proprio come cicoria, tarassaco. Ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...